Waterfall: Lea Ceramiche rilegge l’ardesia

Waterfall di Lea Ceramiche: la matericità del grès porcellanato

La nuova collezione di rivestimenti di Lea CeramicheWaterfall, rilegge realisticamente l’ardesia, l’antica pietra rocciosa sedimentaria. La superficie del grès porcellanato ricrea la texture e le variazioni cromatiche, tipiche di questa roccia sedimentaria.

Le caratteristiche di Waterfall: ambienti ricercati e salubri

Quattro le tonalità tra cui scegliere, tutte di base grigia: Ivory Flow, Silver Flow, Gray Flow e Dark Flow. La moderata variazione cromatica è prodotta per suggerire particolare matericità alla soluzione. Nello specifico, per richiamare il processo di ossidazione della pietra, materia in continua evoluzione cromatica, strutturale e morfologica. Lea Ceramiche è riuscita a realizzare un prodotto dalle elevate qualità prestazionali garantendo, allo stesso tempo, una stratigrafia complessa. Grazie all’introduzione di alcune tipologie di pietre, come le quarziti brasiliane, è stato possibile creare un’ armonizzazione grafica che conferisce a questa collezione grande eleganza e un’elevata reattività alla luce.

Diverse le finiture disponibili: da quella morbida al tatto ma performante sulla scivolosità, a quella lappata che dona profondità alla superficie, sino alla texture grip particolarmente indicata per gli esterni. Le dimensioni dei formati sono varie (30×60, 60×60,45×90, 60×120 e 90×90), come vario è il corredo di decori a mosaico e muretto.

Le piastrelle della collezione Waterfall sono dotate di Protect, un sistema di protezione costante ed efficace contro la proliferazione batterica. Le superfici antibatteriche Protect, sfruttano la tecnologia Microban che elimina il 99,9% dei batteri dalla superficie. Si tratta di rivestimenti non solo belli esteticamente e molto resistenti, ma anche costantemente schermati grazie a particolari ioni d’argento incorporati nel materiale ceramico. I rivestimenti della collezione Waterfall hanno alte prestazioni igieniche, per questo sono molto indicate per l’ambiente bagno. Inoltre, Waterfall consente di soddisfare i criteri per l’ottenimento dei crediti LEED.

Con Waterfall è possibile creare ambienti domestici particolarmente suggestivi, eleganti e, allo stesso tempo, salubri.