Come abbinare pavimento e rivestimento?

Abbinare pavimento e rivestimento della vostra casa non è mai stato così semplice!

Abbinare pavimento e rivestimento della casa

Come abbinare pavimentorivestimento della vostra casa. Lo scopriamo insieme.

Come abbinare pavimentorivestimento della vostra casa? Se ve lo siete chiesti più volte senza aver mai trovato una risposta, questo articolo fa al caso vostro. Se vi state preparando a ristrutturare ed arredare casa, sicuramente già vi siete fatti un’idea dello stile che desiderate realizzare e del risultato che vorrete ottenere. Prima di scegliere elementi d’arredo e complementi è bene tenere presente che pavimento e rivestimento rappresentano proprio il cuore dello stile di una casa; dunque, visualizzare il loro abbinamento diventa di fondamentale importanza. Di seguito, vi proponiamo 5 esempi su come abbinare pavimento e rivestimento, soluzioni da cui partire per rendere la vostra abitazione tailor made ed unica.

1) Pavimento decor, parete soft
In questo caso l’abbinamento punta tutto sul pavimento; il carattere ed il design sono decisi e ben definiti, si mantengono sobrietà ed eleganza insieme. Potrete arricchire il vostro pavimento con spunti decorativi, grafici e materici come maioliche, cementine o decorazioni a tappeto. Alle pareti è consigliata una piastrella neutra a tinta unita o in alternativa la parete nuda con il semplice intonaco.

Esempio 1: PORCELANOSA Grupo. Rivestimento STON-KER® · Dover Arena 59,6×59,6 cm + Pavimento STON-KER® · Dover Arena 59,6×59,6 cm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2) Protagonista è il rivestimento che catalizza l’attenzione
Qui fa da protagonista il rivestimento con piastrelle, mosaici, decori e rilievi dal forte impatto visivo per un effetto lussuoso o per creare zone e aree dedicate all’interno di uno stesso ambiente. Il pavimento rimane semplice e regolare.

Esempio 2: PORCELANOSA Grupo. Rivestimenti · Cúbica Silver 33,3×100 cm · Glaciar 59,6×100 cm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3) Disegni geometrici ed effetti ottici
Se desiderate uno stile più ardito, potete giocare con colori, forme e formati creando disegni geometrici ed effetti ottici, utilizzando esagoni, mattoncini, scacchiere, degradè e pattern originali.

Esempio 3: PORCELANOSA Grupo. Mosaici · World Amsterdam Brick Beige 30×29,5x1cm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4) Uniformità cromatica, formati diversi
Il tono su tono è da sempre uno degli abbinamenti più apprezzati ed in grado di valorizzare ogni ambiente della casa. Si procede con l’impiego dello stesso materiale e dello stesso colore da terra fino a parete. Se desiderate creare movimento, potete utilizzare formati diversi assicurando comunque la continuità estetica degli spazi grazie all’uniformità cromatica.

Esempio 4: PORCELANOSA Grupo. Rivestimenti · Austin Natural 52×120 cm Pavimenti STON-KER® · Austin Natural 40×80 cm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5) Mix di materiali e di superfici lucide o opache
Una delle soluzioni di design più attuali prevede l’uso combinato di più materiali e superfici. Mescolate legno, ceramica e pietra, oppure giocate con elementi lucidi e opachi, superfici strutturate e lisce, ed otterrete un ambiente in grado di trasmettere sensazioni estremamente materiche.

Esempio 5: PORCELANOSA Grupo Rivestimenti · Mirage Cream 33,3×100 cm Pavimenti STARWOOD · Minnesota Honey 25×150 cm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questi sono solo degli esempi, targati PORCELANOSA Grupo, che possono aiutarvi ad abbinare al meglio il pavimento ed il rivestimento della vostra casa. Passate a trovarci in showroom ed insieme ai nostri consulenti potrete scegliere l’abbinamento che fa alla vostra idea di casa.

Vi aspettiamo!