Pavimento bagno: ultime tendenze

Pavimento in ceramica Porcelanosa

Il pavimento viene sempre inteso come uno degli elementi più statici della casa e, in effetti, una volta posato cambiarlo non è certo molto pratico. Prima di sceglierlo quindi, meglio farsi delle idee chiare e aggiornarsi quanto meno sulle ultime tendenze.Per quanto riguarda il pavimento del bagno nello specifico, sono diversi i trend che vediamo affermarsi nel 2018. Ciò che in linea di massima li accomuna tutti è la voglia di creare ambienti accoglienti e rilassanti.

Si assiste quindi alla scelta di pavimenti effetto legno, che richiamino il mondo naturale e diano un senso di calore. Infatti non è solo il colore del legno ad essere riprodotto, ma con le nuove tecnologie si possono ottenere effetti molto realistici anche a livello tattile. E’la materia in sé ad essere imitata, scongiurando così l’effetto “finto”.

Ewall-Atlas Concorde

Un altro must degli ultimi tempi è il pavimento effetto cemento, da un certo punto di vista in netta contrapposizione col precedente. Qui si ricrea il fascino urbano per bagni all’avanguardia, al passo con lo stile industriale. Non bisogna pensare però al grigio freddo e monotono. Al contrario, si troveranno sfumature chiare e colori sbiaditi che accentueranno la moderna eleganza dell’effetto cemento. Il sabbia e in bianco in particolare sono due colori che ben si prestano a rivisitare il grigio proprio di questo stile.

Floor tiles-Porcelanosa-Cover Urbatek

Un pavimento pratico e diretto quindi, come si confà a un luogo di passaggio e continua attività quale è il bagno.

Per gli amanti del colore, ci sono buone notizie. Sta tornando timidamente in voga il pavimento colorato anche in bagno. Certo la scelta del colore deve essere studiata e oculata per evitare un’estetica pacchiana. Sono precise tonalità di blu e di verde che in particolare vediamo affermarsi. Il primo dev’essere profondo, né troppo vicino all’azzurro, né troppo scuro, così da infondere un senso di stabilità. Il verde è da preferire particolarmente brillante, ma di tonalità non troppo definite, più evocative, per richiamare gli equilibri naturali.

Infine una tendenza che ha preso piede è l’abbinamento originale e studiato di pavimento e rivestimento. Ci si sgancia dal rassicurante “total look” o dalla semplice combinazione di colori ben assortiti. Protagonisti diventano forme e materiali. Un rivestimento dello stello colore del pavimento ma che lo esalti con giochi tridimensionali può essere una scelta vincente. Oppure toni in completo contrasto tra loro ma accomunati dal materiale, che fa da filo conduttore.

Mek Wall-Atlas Concorde

Qualunque siano le tue preferenze e il tuo stile, sapremo valorizzarli al meglio nel nostro showroom, vieni a farci a farci visita.