Stile industriale: il fascino newyorkese nel tuo bagno

L’arredamento industriale, con il suo fascino retrò del loft newyorkese in stile Factory, continua ad essere sempre più in voga e sempre più ricercato, anche per il bagno di casa.

 

 

Proprio come quel vecchio paio di jeans dimenticato anni fa nell’armadio e poi ripescato perché tornato di moda, così anche gli stili decorativi ritornano dal passato. Lo stile industriale è l’esempio di una tendenza tornata dal passato,  e decisa a restare anche nel futuro. Nato negli anni Cinquanta a New York da giovani artisti che, alla ricerca di spazi ampi e luminosi, iniziano a installarsi in vecchi depositi e fabbriche dismesse. Raggiunge il culmine con Andy Warhol e la sua Factory.

 

Materiali

Lo stile industriale mostra i materiali così come sono, senza trattamenti, come muri in mattoni e travi e tubature a vista. Il cemento è il materiale ideale per ricreare un ambiente industriale, senza intonaco e con le imperfezioni che donano autenticità allo spazio. Pareti nude, oggetti riciclati e materiali industriali, queste le caratteristiche del perfetto bagno industriale.

 

Bagno industriale by PORCELANOSA

Per ricreare quel tocco urbano, il Gruppo PORCELLANOSA si ispira ai materiali nobili sotto forma di lastre ceramiche per un risultato estetico elegante e di qualità. Per i pavimenti e rivestimenti gli effetti da riprodurre sono:

  • Cemento e calcestruzzo: con le piastrelle ceramiche Frame Clear e Dark di Venis; o la collezione Dakota Bone de Porcelanosa che regalano l’idea della parete nuda non rifinita;
  • mattoni: con le collezioni Signature e Ibiza di L’Antic Coloniale il mosaico Amsterdam Grey Sand, dalla tonalità scura e con piccoli tasselli di ispirazione retrò, che creano l’effetto parete imperfetta con mattoni a vista;
  • legno: i parquet e le travi a vista creano l’effetto riciclato e invecchiato;
  • piastrelle idrauliche: con la collezione Deco Frame de Venis;
  • metallo: con la gamma di profili decorativi Pro-Part Laton Graphite che rende tutta la purezza del metallo, essenziale degli spazi industriali.

 

Arredo bagno

Gli arredi devono essere  funzionali, basici e fatti con materiali resistenti, dotati di una robusta semplicità e di un fascino grunge. Sedie, mensole, sgabelli, lampadine a vista e specchi con cornici minimal affiancano vasche da bagno a forma di tinozze dell’ Ottocento o dalle sinuose forme color rame.

 

 

Tubi a vista e rubinetti composti da tubi uniti tra loro, che ricordano le condutture dell’acqua con tanto di leve al posto dei pomelli, sono la famosa ciliegina sulla torta. Tutto rigorosamente nelle tonalità del grigio, bianco, panna o al massimo marrone.

Se anche tu sei stato conquistato da questa tendenza e vuoi provare a sperimentarla sul tuo bagno, vieni a trovarci! Sapremo consigliarti la soluzione più adatta a te!